Vai al contenuto principale

Erasmus+ for Traineeship

Il progetto di mobilità internazionale Erasmus+ for Traineeship permette di effettuare tirocini presso imprese, centri di formazione e di ricerca con sede in uno dei Paesi partecipanti al programma Erasmus+.

L’Erasmus+ for Traineeship prevede un contributo finanziario per coprire parte delle spese da te sostenute durante il periodo di tirocinio ed è considerato un’esperienza di tirocinio formativo

Per maggiori informazioni si invita a consultare la pagina ufficiale dell’Erasmus+ for Traineeship dell’Ateneo di Torino.


Per partecipare al bando Erasmus+ for Traineeship, le candidate e i candidati devono autonomamente identificare una sede dove effettuare il tirocinio e concordare un progetto formativo con un referente della sede ospitante. A tal fine, il Dipartimento propone alcuni suggerimenti utili per la stesura del progetto che andrà descritto nella Lettera di intenti richiesta per la partecipazione al bando.

Per trovare un ente disponibile allo svolgimento del tirocinio, si consiglia di:

  • Consultare il sito dedicato al Programma Traineeship, utile per individuare a livello europeo le sedi di tirocinio;
  • Contattare le sedi che hanno siglato un accordo bilaterale con UniTO, proponendo la propria candidatura per effettuare un periodo di Traineeship (in particolare, verifica sul sito dell'università partner le informazioni del servizio di Incoming students e/o Job Placement). 
  • Contattare i docenti del Dipartimento, in quanto possono avere informazioni e contatti utili presso le sedi estere;

Si ricorda che ogni candidata/o può svolgere il progetto Erasmus+ for Traineeship anche in sedi non convenzionate con il Dipartimento e/o la struttura SUISM.

Alla pagina ufficiale dell’Erasmus+ for Traineeship sono disponibili le istruzioni per la procedura da seguire per il riconoscimento dei crediti (cfu) nella carriera universitaria.

Le studentesse e gli studenti di CdS del Dipartimento di Psicologia possono riconoscere l’esperienza di tirocinio nel piano di studio come:

  • Taf D – Attività didattiche con anno di corso non definito, ovvero crediti liberi senza votazione in trentesimi (Delibera CdD 23/04/2013);
  • Laboratori, in caso di verificata congruenza con gli obiettivi formativi del CdS (Delibera CdD 29/09/2015);
  • Prova finale, nel numero massimo della metà dei crediti (cfu) previsti per il superamento della prova finale.

Le studentesse e gli studenti di CdS della struttura SUISM possono riconoscere l’esperienza di tirocinio nel piano di studio come:

  • Tirocinio A e Tirocinio B;
  • Prova finale, nel numero massimo della metà dei crediti (cfu) previsti per il superamento della prova finale.

Si ricorda che per il Dipartimento di Psicologia e la SUISM, oltre ai documenti richiesti da UniTO, per ottenere il riconoscimento dei crediti in carriera si dovrà inviare anche:

 

Ultimo aggiornamento: 07/05/2021 08:56
Non cliccare qui!