Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

GRANIERI A. - INAIL Bando BRIC - ID 55.2019 - Accordo con UPO per progetto di ricerca ID 55/2019 "Sorveglianza epidemiologica e sostegno psicologico degli ex esposti ad amianto per la prevenzione dei rischi ed analisi degli effetti sanitari dell'esposizione a fluoro-edenite"

Tipologia
Progetti nazionali
Programma di ricerca
INAIL - Bando BRIC
Budget
175000 €
Periodo
01/09/2020 - 01/09/2022

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

OBIETTIVO SPECIFICO 4: SUPPORTO PSICOLOGICO AGLI AMMALATI E AGLI EX-ESPOSTI AD AMIANTO Indicatore di risultato: 1) Revisione dello strumento INAIL per la misurazione della sofferenza psicologica di malati e caregiver e sua validazione; 2) studio comparativo dei profili di sofferenza psicologica in campioni reclutati in zone di interesse contaminate da amianto; 3) monitoraggio dei servizi psicologici dedicati alla presa in carico di pazienti affetti da MM e loro familiari nelle regioni coinvolte nel progetto; 4) sperimentazione del protocollo di cura BPG; 5) definizione e sperimentazione di un protocollo di ricerca per gli ex-esposti.
Standard di risultato 1) Scrittura e sottomissione di almeno un articolo scientifico entro la scadenza del finanziamento su rivista internazionale con procedura peer-review sulle caratteristiche psicometriche del/i questionario/i INAIL; 2) scrittura di report tecnico o di un articolo scientifico sottomesso entro la scadenza del finanziamento a rivista internazionale con procedura peer-review sullo studio comparativo sulla sofferenza psicologica correlata al MM; 3) report tecnico contenente una mappatura dei servizi psicologici attivi nelle regioni coinvolte; 4) attuazione di almeno un protocollo di intervento BPG; 5) identificazione di una misura per gli aspetti psicologici e la percezione del rischio degli ex-esposti.
Attività previste per il raggiungimento dell’obiettivo specifico: 1) Definizione della nuova versione del questionario INAIL (versione malati e caregiver) e revisione della scala “Coping Disfunzionale” risultata problematica: analisi della correlazione di ogni item con il punteggio totale di scala; selezione dell’item che presenta la maggiore validità e costruzione di altri 2 nuovi item da sottoporre a un campione di 10 soggetti con caratteristiche sociodemografiche simili alla popolazione target per verificarne la comprensibilità; analisi della validità di costrutto attraverso una nuova somministrazione del questionario INAIL rivisto e di check-list a 7 passi tese a valutare i costrutti che indaga il questionario (es. ansia, depressione, sintomatologia post-traumatica ecc.) a un campione di almeno 100 soggetti (malati di MM e caregiver) reclutato in almeno 3 COR presenti nel territorio nazionale (di cui almeno un COR del Sud Italia).
2) Somministrazione del questionario INAIL rivisto e di strumenti/check-list per rilevare le strategie di fronteggiamento della malattia a un campione di malati e caregiver residenti in SIN e/o zone di interesse, analisi non parametriche bayesiane che permettano di eseguire confronti statisticamente validi tenendo conto della diversa ampiezza campionaria delle zone selezionate.
3) Individuazione dei servizi psicologici specifici attraverso l’indagine delle seguenti fonti: COR, personale medico-oncologico, fonti internet, policy makers, associazionismo/volontariato; mappatura delle seguenti informazioni: data di avvio e stato di attività, OBIETTIVO SPECIFICO 4: SUPPORTO PSICOLOGICO AGLI AMMALATI E AGLI EX- ESPOSTI AD AMIANTO Il progetto si propone i seguenti obiettivi: 1) revisione dello strumento INAIL per la misurazione della sofferenza psicologica di malati e caregiver, e sua validazione; 2) studio comparativo dei profili di sofferenza psicologica in campioni reclutati in zone di interesse contaminate da amianto; 3) monitoraggio dei servizi psicologici dedicati alla presa in carico di pazienti affetti da MM e loro familiari nelle regioni coinvolte nel progetto; 4) sperimentazione del protocollo di cura BPG; 5) definizione e sperimentazione di un protocollo di ricerca per gli ex-esposti.
Standard di risultato 1) Scrittura e sottomissione di almeno un articolo scientifico entro la scadenza del finanziamento su rivista internazionale con procedura peer-review sulle caratteristiche psicometriche del/i questionario/i INAIL; 2) scrittura di report tecnico o di un articolo scientifico sottomesso entro la scadenza del finanziamento a rivista internazionale con procedura peer-review sullo studio comparativo sulla sofferenza psicologica correlata al MM; 3) report tecnico contenente una mappatura dei servizi psicologici attivi nelle regioni coinvolte; 4) attuazione di almeno un protocollo di intervento BPG; 5) identificazione di una misura per gli aspetti psicologici e la percezione del rischio degli ex-esposti.

Note

Bando di ricerca: BRIC 55/2019
Ultimo aggiornamento: 20/06/2022 20:02