Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

HUMANS - HuMan centered Manufacturing Systems

Tipologia
Progetti regionali
Programma di ricerca
Bando "FABBRICA INTELLIGENTE"
Budget
86537,09 €
Chiara Ghislieri

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

L’abilità dell’uomo rappresenta il principale strumento che consente lo sviluppo di prodotti industriali ad alto valore aggiunto.
Il programma di ricerca in oggetto è rivolto all'integrazione dei più recenti sistemi di automazione industriale per le operazioni di assemblaggio con le capacità umane, definendo nuovi paradigmi del manufacturing ed in particolare dello Human centered Manufacturing.
La combinazione della forza, velocità, ripetibilità e precisione dei robot con l’intelligenza e l’abilità degli operatori umani consente di ottenere sistemi ibridi dotati delle più elevate potenzialità in termini di processo produttivo.
Il progetto si pone l’obiettivo di realizzare soluzioni tecniche altamente innovative che consentano di eseguire operazioni di elevata complessità attraverso l’interazione sicura tra l’uomo e il robot.
Sarà creato un nuovo paradigma di fabbrica in cui l’operatore umano sarà al centro del sistema di produzione.
Il nuovo paradigma produttivo sarà realizzato attraverso le seguenti linee di sviluppo a carattere di prodotto/servizio e relative tecnologie abilitanti:
Robot collaborativi: studio di sistemi per la cooperazione sicura uomo-robot con utilizzo di algoritmi di controllo avanzati e sviluppo di strategie per garantire la sicurezza dell’operatore nelle diverse configurazioni operative di interazione uomo-robot Robot indossabili: sviluppo di soluzioni di robotica avanzata di supporto agli operatori umani nello svolgimento delle loro attività rispettando i più avanzati requisiti di ergonomia;
Postazioni di lavoro auto-adattative: studio di strumenti progettuali per la realizzazione di ambienti di fabbrica mirati alla interazione ottimale uomo-macchina;
Logistica di Stabilimento e Robot mobili: introduzione di robot mobili che permettano di ampliare la flessibilità operativa dei sistemi di produzione;
Internet delle Cose nell’industria: applicazione di sensoristica avanzata per operazioni di raccolta dati e controllo dei processi produttivi;
Architetture di controllo modulari: sviluppo di architetture di controllo innovative che permettano di aumentare la flessibilità e adattatività dei sistemi, riducendone la complessità;
Sistemi di controllo virtualizzati: studio applicativo di ambienti di controllo di sistemi di controllo mediante tecniche di cloud computing e fault tolerancing;
Sistemi ad apprendimento automatico: implementazione di metodologie avanzate di apprendimento a livello di macchine e sistemi con l’obiettivo di incrementare l’adattabilità rispetto all’operatore umano.
Il progetto sarà validato mediante applicazioni specifiche di elevata valenza industriale, in modo da assicurare un elevato impatto.
In particolare, le verifiche e validazioni delle attività del progetto saranno condotte in due fasi successive.
La prima fase di verifica prevede la realizzazione di dimostratori di laboratorio, mentre la fase successiva prevede l’implementazione dei risultati del progetto su casi applicativi reali appartenenti a più contesti industriali.

Note

Bando di ricerca: POR 2014-2020
Ultimo aggiornamento: 20/06/2022 20:39